Su Ticonzero un testo di Roberto Vacca sulla rubrica aperiodica Fuori dal coro

 

35. Zoologia fantastica